fbpx


(ANSA) – MILANO, 14 SET – Prende il via domani al MiCo di
Milano il Salone del Risparmio, la tre giorni del risparmio
gestito ideata e
organizzata da Assogestioni, che chiuderà i battenti il 17
settembre con il ministro della Transizione ecologica, Roberto
Cingolani. Sono 170 i marchi presenti all’undicesima edizione,
che conta oltre 12mila iscritti e oltre 350 relatori nazionali e
internazionali.
   
Il tema di quest’anno, “Da risparmiatore a investitore: la
liquidità per costruire nuovi mondi”, sarà il fil rouge del
programma delle 115 conferenze, che potranno essere seguite sia
in presenza che online sulla piattaforma di broadcasting
FR|Vision. Ad aprire i lavori del Salone del Risparmio 2021 sarà
il presidente di Assogestioni, Tommaso Corcos, a cui seguiranno
gli interventi del direttore generale del Tesoro, Alessandro
Rivera, e di Frédéric Laloux, uno dei massimi esperti mondiali
di organizzazione aziendale. Il secondo Rapporto
Censis-Assogestioni rivelerà poi le scelte di investimento degli
italiani, con un focus sugli investimenti sostenibili. Lo studio
sarà presentato dal direttore generale di Assogestioni, Fabio
Galli, e dal segretario generale del Censis, Giorgio De Rita. La
chiusura sarà affidata al commissario della Consob, Paolo
Ciocca, Commissario Consob.
   
Tra i temi al centro della tre giorni anche lo smartworking con
la conferenza in programma nella seconda giornata (il 17
settembre) in cui interverrà la ministra per le Pari Opportunità
e la Famiglia, Elena Bonetti. Le strade per la costruzione di
un’economia più sostenibile, responsabile e inclusiva saranno
invece al centro della conferenza di chiusura, con il ministro
Cingolani e il keynote speech del botanico Stefano Mancuso.
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: