fbpx


(Teleborsa) – Attentato all’esterno dell’aeroporto di Kabul dove sono in corso ormai da un paio di settimane le operazioni di evacuazione dal Paese dopo il ritorno al potere dei Talebani. Le ultime informazioni provenienti da media stranieri parlano di un attacco kamikaze e di due esplosioni – confermate sia dal Ministero della Difesa turco che da funzionari britannici – e sarebbero almeno le 13 vittime secondo i Talebani. L’attentato sarebbe stato condotto dall’Isis. Fox News riferisce che sarebbero stati feriti dall’esplosione anche tre marines americani, mentre la Bild parla del ferimento anche di alcuni militari britannici. Il Sole 24 Ore, citando fonti dell’intelligence, riferisce che il personale italiano è al riparo nel bunker.

L’attacco è avvenuto nei pressi dell’ingresso Abbey Gate dello scalo afghano. Secondo quanto ha riportato Sky News Arabia risulterebbero feriti dalle esplosioni “un numero elevato di Talebani”. Si è così concretizzata la minaccia di sicurezza all’aeroporto di Kabul segnalata negli ultimi giorni da Washington e Londra. L’ultima dichiarazione era arrivata dall’ambasciatore Usa in Afghanistan pro tempore, Ross Wilson, poche ore prima dell’attacco in un’intervista ad Abc News.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: